Storia

Storia della radio


Radio Mola International inizia a trasmettere ufficialmente venerdì 17 ottobre 1979.

Dopo pochi giorni è già seguita da molti ascoltatori grazie ad un trasmissione chiamata "Pomeriggio musicale in compagnia di...", programma di dediche e richieste. Ci risulta che attraverso le dediche ed i messaggi scambiati attraverso la radio in questo programma (ricordiamo che i telefonini in quegli anni non esistevano ancora), molte persone abbiano avuto la possibilità di incontrare la propria anima gemella.

Circa un mese dopo comincia le sue trasmissioni un altro programma che, ancor’oggi, a distanza di oltre trent’anni, è presente nel palinsesto della nostra radio: "Ricordi". Questo stesso programma, nel corso degli anni, ha solamente modificato il suo titolo per un breve periodo passando a "Legati ad un granello di sabbia", titolo che proveniva dalla omonima canzone di Nico Fidenco che era la sigla di inizio/fine programma, mantenendo, però, intatto il suo stile. Successivamente tornò ad avere il nome che contraddistingue questa trasmissione ed il suo conduttore fin dagli inizi: Gino Palazzo.

In seguito cominciarono a prendere piede trasmissioni che, sia pure modificate in base alle tendenze musicali che sono sempre in movimento, sono attualmente in palinsesto, come ad esempio i giochi radiofonici con premi, ovviamente non in danaro. Questo è da sempre rimasto un appuntamento fisso della nostra radio, subendo numerose evoluzioni fino all’attuale conformazione della domenica mattina.

Numerose sono state anche le collaborazioni sia con iniziative locali (nel 1980 organizzò il Cantamola che voleva rivalorizzare la canzone in vernacolo), e nazionali (Telethon in varie occasioni), che evidenziano comunque una volontà di non rimanere fermi nel proprio mondo, ma un tentativo di evoluzione.

Troppo lungo sarebbe l’elenco dei collaboratori che, nel corso degli anni, hanno di volta in volta, portato il loro apporto di idee ed entusiasmo alla realizzazione di programmi al passo con i tempi. Di certo a tutti loro, indistintamente, va il nostro GRAZIE. Ognuno di loro ha fatto si che Radio Mola International potesse sopravvivere a sfide sempre diverse. Ultima, ma solo in ordine di tempo, quest’ultima che state leggendo da queste pagine. Un ringraziamento particolare va a tutti quelli che hanno contribuito, anche in piccola parte, alla realizzazione del nostro sito, con la speranza di farvi sempre buona compagnia.

La Direzione


Condividi sui social network

Previsioni Meteo